Coworking + spazio baby? Si può!

Un coworking può diventare tante cose. È uno spazio di condivisione di scrivanie ma anche (e soprattutto) di idee e progetti. Ne abbiamo parlato anche altrove.
Ma forse non sai che un coworking può aiutare te genitore, e soprattutto te, mamma, a risolvere il grande dilemma: crescere tuo figlio, soprattutto se ancora piccolissimo, o proseguire la carriera?

foto dal web

La soluzione esiste. Niente corse selvagge per portare figli al nido/asilo o dai nonni, niente ansie da iperprotettiva o rinunce sofferte.

Un’unica sede, spazi separati ma attigui, in cui mamme (e papà) e bambini si ritrovano a fare ognuno le proprie cose. I piccoli sono assistiti da personale specializzato o, se più grandicelli, condividono con altri bimbi tante attività ludico-didattiche, in spazi attrezzati.
Mentre tu lavori alla tua postazione, fai brainstorming con i colleghi, segui un corso. Senza affanno e senza pensieri. Con la possibilità di accudire e magari allattare tuo figlio in qualsiasi momento e secondo i tuoi (vostri) ritmi.

Spazi così esistono davvero. Ad esempio, a Matera, dove è stato realizzato il bellissimo progetto Casa Netural: “spazi di lavoro, di condivisione e di conciliazione” a misura di genitori e bambini.

Si tratta di buone pratiche consolidate, grazie alle quali le mamme riprendono in mano i loro progetti e danno a se stesse e ai loro piccoli il tempo necessario per un graduale distacco.
Questo accade a Matera, a Firenze e in altre città italiane.

E in Sicilia, come lo vedresti uno spazio polifunzionale del genere? Vantaggi/svantaggi?

Lasciaci il tuo commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *